Nutrilandia e L'Aiuola va a Scuola

Il Progetto “Nutrilandia e l’aiuola va a scuola” costituisce una significativa occasione di crescita e di coinvolgimento di tutto il contesto socio educativo (scuola, famiglia, comunità locale) impegnato a promuovere il benessere del bambino mediante esperienze ed iniziative condivise.

E’ il risultato dell’unione di due Progetti: “Nutrilandia”, della Scuola Paritaria Snaily, già istituzionalizzato dal 2010, in partnership con l’Associazione Produttori Zootecnici, la Confederazione Italiana Agricoltori e altre aziende del territorio, e “L’aiuola va a scuola”, ideato dalle Dottoresse Rosanna Labonia e Fiorella Falcone dell’Asp di Cosenza, U.O. Igiene degli alimenti e nutrizione, ed inserito nel Piano dell’Offerta Formativa della Scuola nel 2014, ad integrazione del Progetto di Educazione Alimentare ed Ambientale.

La finalità comune è quella di accompagnare i bambini nella conquista di un atteggiamento consapevole, positivo verso il cibo e gli alimenti, che consenta loro di capire, di scegliere, di trovare la propria strada e il proprio benessere a tavola.

Gli obiettivi principali sono:

  • Educare alla salute, incentivando il consumo di frutta e verdura e di alimenti salutari collegati alla dieta mediterranea che, insieme alla scarsa attività fisica, rappresentano una delle cause del sovrappeso e dell’obesità infantile.
  • Contribuire a sviluppare una nuova cultura alimentare in Italia e nel mondo.

 

Consolidare la conoscenza del territorio, delle produzioni, della storia e della cultura contadina.

      Collaborazioni

“A scuola con la CIA nella BIO Fattoria”

“Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio imparo” (Proverbio cinese)

 La Snaily è partner della Cia con il progetto “Scuola in Fattoria”, per avvicinare i giovani alle produzioni agricole tipiche dei territori. Convinzione comune è che bisogna ripartire dall'agricoltura per arrivare all’imprinting culturale di fondamentale importanza per le future generazioni.

Il Progetto “A scuola con la CIA nella BIO Fattoria” interessa circa cento bambini della Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria Paritaria Snaily di Taverna di Montalto Uffugo prevede visite guidate su tutte le tappe del percorso della filiera dalla raccolta dei prodotti al Mercato, dalle aziende agricole al Mercato ortofrutticolo (COMAC); è arricchito dagli interventi di alcuni esperti del settore sulle proprietà organolettiche e nutritive; la trasformazione dei prodotti nei laboratori di cucina per la preparazione di piatti della nostra tradizione culinaria, in particolare le verdure.